Premio Dialogare 2016

 Concorso Scrittura Premiati 2016 Web
(da sinistra) Michele Lonardi, Osvalda Varini (presidente della giuria), Benedicta Froelich Cagnone e Granit Baqaj

Benedicta Froelich Cagnone si è aggiudicata il Premio Dialogare 2016 con il racconto inedito Caleb, una storia ambientata in un istituto psichiatrico alla fine degli anni Quaranta del Novecento. La giornalista e scrittrice, residente a Chiasso, ha ricevuto un assegno di CHF 2'000.- offerto da un donatore anonimo.

La giuria* ha valutato 86 testi ispirati al tema del bando 2016 “dalla parte del dubbio”. Fra questi, tre racconti sono stati ritenuti meritevoli di una segnalazione:

  • (In)certezza di Granit Baqaj (Tenero)
  • L'abiura di Piero Malagoli (Modena)
  • La vie en rose di Michele Lonardi (Verona)

I racconti e le interviste

La cerimonia di premiazione della XV edizione si è svolta a Lugano, giovedì 3 marzo 2016.


*Composizione della giuria

  • Osvalda Varini-Ferrari, presidente, psicoterapeuta, Lugano
  • Alda Bernasconi, editore, Balerna
  • Luciana Caglio, giornalista, Lugano
  • Daniela Pizzagalli, scrittrice, Milano
  • Franca Tiberto, giornalista, Lugano
  • Alessandro Zanoli, giornalista, Lugano