XXVI edizione delle serate al cinema  Serate

Con il critico cinematografico Gino Buscaglia  

Storie

Quando i fratelli Lumière inventarono il “cinematografo”, pur non avendo una gran fiducia nel futuro della loro invenzione, pensavano che comunque fosse uno strumento efficace per documentare la realtà e dunque la Storia, quella con la S maiuscola, fatta da grandi uomini e capi di Stato. George Méliès, loro contemporaneo, uomo di teatro e prestigiatore, capì invece subito che con il “cinematografo” si poteva raccontare qualunque tipo di storia – con la s minuscola – anche la più bizzarra, la più fantasiosa, la più assurda e fantastica. E così nacque il “cinema di narrazione” che a furia di raccontare storie con la s minuscola di fatto raccontò e continua a raccontare la Storia, vera e intima, degli esseri umani con le loro contraddizioni, i drammi, gli eroismi, le miserie e la nobiltà, gli ideali, le cadute e le ascese, le conquiste e i riscatti. Capita così che il Cinema – definito settima arte – sia capace anche di Poesia e dunque si possa sedere sul trono dell’Arte (sì, quella con la A maiuscola).                                                                                                                                                                                                                                                                                                         

Tutte le proiezioni a Lugano, sala multiuso Facoltà di Teologia (via Buffi 13).

 

  • Mercoledì  4 ottobre 2017, ore 19.30                        
    Arriva John Doe, regia di Frank Capra (U.S.A. 1941)
  • Mercoledì 18 ottobre 2017, ore 19.30                          
    Le Samurai, regia di Jean Pierre Melville (Francia 1967)
  • Mercoledì 8 novembre 2017, ore 19.30                       
    Tre colori: film blu, regia di Krzysztof Kieslowski (Polonia 1993)
  • Mercoledì 6 dicembre 2017, ore 19.30                         
    Tre colori: film bianco, regia di Krzysztof Kieslowski (Polonia 1994)
  • Mercoledì 10 gennaio 2018, ore 19.30                          
    Tre colori: film rosso, regia di Krzysztof Kieslowski (Polonia 1995)
  • Mercoledì 31 gennaio 2018, ore 19.30                          
    Un gelido inverno, regia di Debra Granik (U.S.A. 2010)
  • Mercoledì 21 febbraio 2018, ore 19.30                         
    Souvenirs, regia di Jean-Paul Rouve (Francia 2015)
  • Mercoledì 7 marzo 2018, ore 19.30                                
    Mustang, regia di Deniz Gamze Ergüven (Turchia 2015)

 

Quota di partecipazione al ciclo completo (8 film): CHF 105.- per persona; CHF 70.- per beneficiari AVS / AI e studenti. 

Quota per una sola proiezione: CHF 15.- per persona; CHF 10.- per beneficiari AVS /AI e studenti.

Iscrizione

 

Dialogare-Incontri aderisce a:

Logo Buono Formazione